Chi siamo

Farfalle cerchio

La Nostra Associazione nasce da Sophia il 27 settembre 2019 giorno del suo compleanno, dal desiderio di Pino e Maria di portare avanti l’immensa eredità umana di una bambina di quasi nove anni strappata alla vita da un male terribile, un tumore cerebrale.

Sophia è morta l’11 luglio del 2019, ma fino alla fine non si è mai arresa, ed anche nei lunghi cinque anni di cure non ha mai perso il sorriso, l’amore per la via, per il prossimo chiunque fosse, e per tutto quello che di nuovo è riuscita a scoprire.

Sophia era ed è una bambina come tanti, ma con una peculiarità una gioia, un sorriso, una luce che ha colpito direttamente ed indirettamente tutte le persone che ne sono venute a contatto, e proprio da questa sua resilienza, da questa sua forza e bellezza che la nostra Associazione intende portare avanti non solo il suo ricordo ma soprattutto la sua voglia di non arrendersi mai, coltivando e portando alle persone quell’idea di una vita migliore nell’accettazione ed ascolto del diverso e del nuovo, nella ricerca del bello e nel desiderio di aggregazione come crescita personale e collettiva.

Farfalle stilizzate

COSA FACCIAMO

L’associazione si propone di portare avanti progetti nel territorio, fedeli a quell’idea che Sophia ci ha lasciato e finalizzati a creare luoghi e momenti di unione superando le barriere della diversità. In particolare l’Associazione sta portando avanti diversi progetti tra cui:

  • realizzazione nel territorio di progetti sulla diversità, sull’inclusione sociale e la resilienza infantile ma anche genitoriale, ed il sostegno a tutte quelle realtà che spesso per non conoscenza o poche possibilità rimangono relegate ai margini sociali.
  • riqualificazione di spazi urbani, di gioco e bookcrossing dedicati ai più piccoli senza dimenticare anche i più grandi, inoltre progettazione e realizzo di istallazioni di streat art che riqualifichino la città stimolando un’idea di bello e condivisione.
  • Corsi, percorsi ed editoria su progettualità emotive, di storia, d’arte, musica e costume, per stimolare quella crescita personale che non ha età e permette di osservare la realtà che ci circonda in altro modo e conoscere gli altri senza preconcetti.

La nostra associazione nasce dunque da poco, è piccola, ma come ci ha insegnato Sophia, non ci dobbiamo arrendere mai e con quella che è sempre stata la sua gaia e gentile determinazione vogliamo portare avanti le nostre idee, aperti sempre al nuovo ed a chi vorrà condividere con noi questo nostro percorso.